Carnevale, è tempo di chiacchiere!

0
308

Febbraio è il mese del carnevale e quale dolce richiama di piú questa festa se non le chiacchiere?
A questo dolce goloso non si rinuncia, nemmeno se avete fatto una scelta vegana, eccovi una versione decisamente gustosa!

Chiacchiere per 4 persone

Ingredienti

  • 300 gr di farina integrale o semi integrale
  • 50 gr di amido di mais o maizena (va bene anche la fecola di patate)
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 50 ml di olio di mais o di oliva extravergine
  • 8 gr di lievito naturale o cremor tartaro
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • 80 gr di vin santo o di grappa (se avete bambini potete usare anche il succo di mela)
  • 120 ml circa di latte di soia (ma va bene anche quello di riso o di avena – come preferite)
  • zucchero a velo per decorare

Unite e mischiate tra loro in un ciotola tutti gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito, amido ed infine la buccia grattugiata del limone. Quindi versateli sulla spianatoia preparando una fontana.

In una seconda ciotola unite e mischiate i liquidi: olio, grappa (vin santo o succo di mela – a seconda della vostra scelta) e latte; quindi versateli gradualmente nella fontana impastando fino ad ottenere un panetto morbido e liscio.
Lasciate riposare il composto in frigorifero, coperto, per circa 30 minuti e pulite la spianatoia.
Riprendete l’impasto e dividetelo in due o tre parti uguali.
Iniziate a stendere il primo panetto e coprite gli altri due tenendoli fuori dal frigorifero.

Aiutandovi con la macchinetta per la pasta stendete il panetto fino a che non sia abbastanza sottile ma senza romperlo. Tagliate il foglio ottenuto in triangoli o rettangoli di varie dimensioni e praticate un taglio nel centro per facilitare la cottura, i rettangoli potete anche stringerli nel mezzo creando cosí delle farfalle.

Ora potete procedere in due modi.

CHIACCHIERE FRITTE
In questo caso tra gli ingredienti dovete prevedere anche un po’di olio per la frittura.
Prendete una padella a bordo alto versate circa tre dita di olio, quando l’olio sará ben caldo friggete le vostre chiacchiere, girandole spesso e fancedo ben attenzione a non bruciarle (soprattutto se le avete fatte molto sottili).

CHIACCHIERE AL FORNO
Ponete le chiacchiere su una leccarda coperta con carta forno e cuocetele a 180 °C, forno statico, per circa 10 minuti o fino a che la superficie non appare ben dorata.

CONSIGLI E ALTERNATIVE
Se volete qualcosa di particolare senza rinunciare alle classiche chiacchiere, aggiungete all’impasto un cucchiaino di cannella.

Quando le vostre chiacchiere si saranno raffreddate (qualsiasi cottura abbiate scelto) decoratele con zucchero di canna o zucchero a velo – i piú golosi possono addirittura utilizzare il cioccolato fuso!