La frutta reiventa gli gnocchi, Gnocchi dal cuore di albicocche

0
482

Non solo drink dissetanti, preparare squisiti piatti nutrienti utilizzando
diverse varietà di frutta fresca è molto appagante e anche molto facile.
Li troverete adatti a sostituire un pranzo leggero nella bella stagione, e
sempre gradevoli ed in grado di stupire la vostra famiglia.
Vale una raccomandazione, in ogni caso, quanto più freschi e aromatici saranno gli ingredienti di base, tanto migliore sarà risultato finale.

Ingredienti
500 gr di patate
50 gr di burro
30 gr di semolino
1 uovo
120 gr di farina
800 gr di albicocche
70 gr di miele
sale
Per condire:
70 gr di pangrattato
80 gr di burro
50 gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di cannella in polvere

Come si prepara
Per gli gnocchi: lessate le patate con la buccia e, dopo averle scolate, fatele asciugare per qualche minuto. Sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate, lasciate intiepidire. Amalgamatevi il burro fuso, il semolino, un pizzico di sale, l’uovo e la farina, aggiunta poco per volta, lavorando sino a ottenere un impasto omogeneo.
Lasciatelo riposare per circa 30 minuti.
Infarinate il piano da lavoro e stendete l’impasto con uno spessore di mezzo centimetro circa. Ritagliate dei quadrati di 6-7 cm di lato.
Lavate le albicocche, asciugatele e apritele con cautela, senza separare le due metà, sostituite il nocciolo con un cucchiaino di miele e avvolgete ognuna in un quadratino di pasta, chiudendo bene i bordi. Portate a bollore una pentola con abbondante acqua leggermente salata, abbassate la fiamma e buttate gnocchi.
Dopo 10-15 minuti scolate di con una schiumarola e sgocciolateli bene.
In un tegamino rosolate il pangrattato nel burro, mescolando in continuazione. Rigirate gli gnocchi nel composto e cospargeteli con lo zucchero a velo mescolato alla cannella.

Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti + 30 minuti di riposo