Cena della vigilia? Ravioli di branzino con salsa di pinoli

0
496

Anche voi rispettate la tradizione della cena di magro alla vigiglia di Natale? Allora eccovi una gustosa ricetta di ravioli di pesce: Ravioli di branzino con salsa di pinoli

Ingredienti per circa 5 persone (10 ravioli a testa)

  • 2 mazzetti di basilico
  • 20 gr pinoli
  • 300 gr Farina 00
  • 3 Uova
  • Sale fino
  • 1,1 kg Branzino (spigola) sfilettato
  • 300 gr Patate
  • 500 gr Erbette
  • 1 spicchio e mezzo dAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Noce moscata (da grattugiare)

Preparazione

Pasta
Su una spianatoia formate una fontana con la farina e al centro mettete le uova e il sale. Cominciate ad amalgamare con una forchetta quindi impastate energicamente fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolgetela nella pellicola alimentare e fate riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Ripieno dei ravioli
Mettete le patate a bollire.
Nel frattempo lavate le erbette, versatele in padella con l’olio e 1 spicchio daglio e fate rosolare, salate e pepate, quindi e lasciate cuocere per circa 3-4 minuti.
Una volta cotte, scolate le erbette con un colino per far perdere la loro acqua quindi tritatele grossolanamente con un coltello.
Prendete le patate, sbucciatele e schiacciatele con uno schiacciapatate, unitevi le erbette sale e pepe, un po’ di noce moscata grattugiata, mescolate il tutto e mettete da parte il ripieno pronto.
Prendete i filetti di pesce tagliandoli a dadini e aggiungeteli al ripieno.

Preparazione ravioli
Ora stendete la pasta con la macchinetta e tiratela abbastanza sottile ma non troppo in modo che non si rompa durante la cottura.
Aiutandovi con un cucchiaio fa dividete il ripieno in pallini e adagiateli sul foglio di pasta.
Spennellate i bordi della pasta con l’acqua e adagiate sopra un altro strato di pasta per realizzare i ravioli.
Quindi con una rotella tagliate i ravioli e adagiateli in un vassoio sopra un canovaccio da cucina e spolverizzateli con della farina.

Salsa di pinoliPreparate la salsa ai pinoli tritando insieme il basilico, l’aglio rimanente, 20gr di pinoli, 1 pizzico di sale e 3 cucchiai di olio, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Cuocete i ravioli in acqua salata e quando saranno cotti, scolateli e conditeli in una terrina ampia.