Amaretti, biscotti autunnali

0
1749

Quante volte vi rimangono gli albumi d’uovo e vi spiace buttarli? Con la stagione piú fredda potete trasformarli in ottimi biscotti, bastano un po’ di mandorle ed ecco…squisiti amaretti!

Ingredienti per 50 amaretti circa

  • 170 gr Mandorle dolci sgusciate
  • 30 gr Mandorle amare sgusciate
  • 4 Albumi
  • 140 gr Zucchero
  • 125 g Zucchero a velo

Preparazione

Se le mandorle non sono pelate portate a bollore l’acqua e scottatele per un paio di minuti. Privatele della buccia (se scottano troppo fatelo sotto l’acqua corrente).
Quindi tostatele le mandorle pelate per alcuni minuti in forno statico preriscaldato a 200°
Mettete le mandorle in un mixer, con tutto lo zucchero fino ad ottenere una specie di farina.
Trasferite la farina in una ciotola e passate a montare gli albumi a neve con uno sbattitore elettrico.

Quando gli albumi saranno ben sodi incorporateli con la farina, delicatamente, possibilmente con un cucchiaio di legno o una spatola, eseguendo un movimento dal basso verso l’alto.
Alcuni lasciano l’impasto un’intera notte in frigo perché si solidifichi, altri procedono subito con la cottura.
Quando dovete cuocere foderate una placca e create i biscotti il piú possibile uguali tra loro aiutandovi con una sacca da pasticcere.
Riscaldate il forno e cuocete i biscotti a 170 gradi per circa 35 minuti. Sfornate gli amaretti, lasciateli raffreddare e servite o conservateli in una scatola di latta o un barattolo di vetro, rimarranno fragranti per due o tre giorni.