Arriva Corman Trophy: in palio 10mila euro

0
237

Sviluppare – e sostenere concretamente – l’importanza dell’innovazione e dell’imprenditorialità della professione di artigiano, per il successo dell’attività artigianale oggi e nel prossimo futuro: è questo lo spirito di Corman Trophy, il nuovissimo contest che Corman, insieme a La Maison de l’Excellence Savencia® e con il supporto di CAST Alimenti, lancia nel 2023.

Il contest è aperto a tutti i professionisti d’Italia (e Repubblica di San Marino) che lavorano in un laboratorio o cucina professionale: per partecipare, ciascun candidato dovrà presentare un elaborato in cui racconta e illustra un progetto innovativo inerente la propria attività, capace di portare un miglioramento concreto.

Corman Trophy nasce infatti per stimolare i professionisti ad aprire nuovi orizzonti in un contesto economico sempre più complesso, favorendo un’evoluzione necessaria, quella da artigiano a imprenditore. Un tipo di visione, quella imprenditoriale, che oggi più che mai diviene imprescindibile per il successo di un’attività. È su tali presupposti che nasce il contest firmato Corman, frutto del punto di vista privilegiato dell’Azienda – storicamente al fianco dei professionisti – che si confronta quotidianamente con pasticceri e panificatori, molti dei quali si sono già mossi in questo processo di evoluzione ed innovazione con conseguenti risultati molto soddisfacenti, mentre altri stanno affacciandosi alla transizione, sentendone in modo crescente l’urgenza.

Il contest ha l’obbiettivo di contribuire a far emergerela visione imprenditoriale nel mondo pasticceria e panificazione, con slancio verso il futuro. Quanto emergerà potrà così essere di aiuto e ispirazione per i professionisti, per comprendere e gestire l’evoluzione del mercato e del lavoro, trovando stimoli e idee per crescere fruttuosamente e sostenibilmente verso l’artigianalità del domani.

Corman Trophy: caratteristiche e modalità di partecipazione

Il progetto dovrà riguardare almeno uno dei tre aspetti che sempre più sono alla base del successo di ogni iniziativa lavorativa ed imprenditoriale:

  • efficienza in laboratorio (ad esempio soluzioni per ottimizzazione e organizzazione del lavoro e delle produzioni, gestione efficiente dei macchinari, riduzione dei costi…);
  • gestione delle persone (ad esempio il miglioramento della vita lavorativa, progetti di inclusione, programmi welfare, attività per creare spirito di team…);
  • sostenibilità (ad esempio azioni per impatto zero, riduzione degli sprechi, economia circolare e riciclo, packaging sostenibile…).

Come dovrà essere il progetto, per avere le migliori chance di vittoria? Innovativo nell’ambito dell’attività di una pasticceria o un panificio; originale, fattibile e replicabile, nonché in grado di portare un miglioramento concreto in uno o più dei tre aspetti elencati.

Al vincitore, selezionato dalla giuria, andranno 10.000 euro, suddivisi come segue:

  • contributo in denaro pari a 5.000 euro;
  • una CAST CARD del valore di 3.500 euro (che darà diritto a 10 giornate formative di specializzazione presso la Scuola di Brescia, da sfruttare per sé o per i propri colleghi e collaboratori nell’arco di due anni);
  • una fornitura di prodotti Corman del valore di 1.500 euro.

Corman Trophy vuole insomma stimolare i professionisti ad innovarsi con attenzione agli aspetti più stringenti di domani, dal rispetto dell’ambiente all’ottimizzazione delle risorse, incoraggiando pasticceri e panificatori a “creare” il proprio futuro e più in generale quello dell’intera professione, stimolando progresso e trasformazioni virtuose.

I professionisti dell’Arte Bianca sono invitati a partecipare, per essere al centro di una costruttiva sfida. Questa prima edizione 2023 è un progetto pilota che vede al centro l’Italia e che dal 2024 sarà proposto in altri Paesi, andando quindi a configurarsi come un’iniziativa “corale” dall’ampio respiro internazionale.

Le candidature saranno aperte dal 15 giugno 2023 e fino al 31 ottobre 2023.

Il regolamento completo e modulo dedicato per candidare il proprio progetto sono disponibili sul sito www.cormantrophy.it.

Info su: www.cormantrophy.it

Instagram e Facebook: @cormanitalia