Bauer, un anno di volumi in aumento grazie anche alla fiducia dei partner commerciali.

0
185

BAUER, l’azienda trentina che da oltre 90 anni produce dadi da brodo e insaporitori, è una delle realtà del settore a registrare una crescita positiva. Lo dicono gli ultimi dati IRI (aggiornati a Giugno 23 – Circana). In un contesto economico particolarmente incerto, e caratterizzato da un’alta volatilità dei prezzi, sono i volumi a supportare il trend decisamente positivo registrato sull’anno.

L’accurata selezione di ingredienti di qualità e lo sviluppo di prodotti buoni e salutari, questi sono i criteri che guidano il consumatore nella scelta delle referenze Bauer. Pur in un panorama economico sfidante, caratterizzato dalla crisi inflattiva che pesa sulle famiglie italiane, l’azienda trentina ha registrato un notevole risultato in termini di vendite sia a valore che a volumi, importante parametro quest’ultimo perché non influenzato e distorto dal fenomeno inflattivo, consolidando la sua posizione nella Categoria.

“Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti nonostante il complesso scenario macroeconomico. La performance positiva è il risultato di scelte strategiche oculate e della proficua collaborazione con i nostri partner distributivi. Il successo ottenuto è, infatti, in parte determinato dalla fiducia riservataci dai player della grande distribuzione”, ha commentato Massimo Di Filippo, direttore commerciale di Bauer.

“Oltre all’ingresso all’interno di importanti nuove insegne della GDO che hanno consentito l’aumento della distribuzione delle referenze Bauer nelle aree 1 e 3, anche nell’area 2 siamo cresciuti ricorrendo a operazioni mirate di manutenzione assortimentale costruite a quattro mani con i nostri clienti storici per rendere più performante l’offerta sugli scaffali – ha proseguito Di Filippo. Grazie a questi interventi, e alla fiducia accordataci dai nostri partner distributivi, possiamo affermare di avere contribuito insieme al trend positivo della categoria.”

La crescita in volumi del marchio Bauer è tutta riscontrabile nei numeri relativi alle vendite dei segmenti tavolette e granulari, che hanno ottenuto rispettivamente + 7,4% con una crescita verso il segmento di categoria del 10% e + 6,2% con una crescita verso il segmento di categoria del 14% rispetto all’anno precedente. Percentuali che confermano l’efficacia delle strategie aziendali e che premiano la qualità, senza compromessi, dei prodotti Bauer.

Da sempre l’azienda trentina conquista il consumatore grazie all’ampia offerta di dadi e insaporitori in grado di rispondere alle diverse esigenze. Acquistare i prodotti Bauer significa sposarne i valori, prediligere la qualità e avere la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di prodotti pensati per ogni necessità. 

“Le nostre referenze sono realizzate solo con materie prime di alta qualità e da filiera controllata, queste caratteristiche rispondono perfettamente alle richieste di un pubblico sempre più esigente rispetto ai prodotti che acquista. – prosegue Di Filippo. Il traguardo raggiunto nell’anno in corso, lo dobbiamo alla nostra mission e ai valori intrinseci del nostro brand: Bauerè impegnata, da oltre novant’anni, in una ricerca costante per portare sulle nostre tavole prodotti innovativi e di qualità. Il tutto nel rispetto della tradizione, ingrediente fondamentale per un’azienda all’avanguardia che ha fatto della “Bontà a 360°” la propria filosofia. Prodotti innovativi e di qualità sono il fulcro di un impegno che abbraccia ogni fase della lavorazione, attraverso l’utilizzo di tecnologie a basso impatto sull’ambiente, la scelta di materie prime selezionate e una particolare attenzione alla tutela dei propri clienti.

L’intera proposta – conclude Di Filippo – è caratterizzata da un gusto esclusivo e delicato in grado di esaltare ogni nostra pietanza, i preparati per brodo, i granulari e gli insaporitori Bauer rappresentano un’eccellenza di fascia premium in Italia.”