Cosa occorre per un piccolo laboratorio di pasta artigianale?

0
24
cosa occorre per aprire un laboratorio di pasta artigianale

Cosa occorre per aprire un piccolo laboratorio di pasta artigianale?

Dovrete cominciare a trovare un partner per l’acquisto delle macchine per pasta dopo di che dovrete trovare il locale.

Un pastificio artigianale può essere gestito a livello familiare o comunque da 2/3 persone.

Per cominciare non sono necessari particolari investimenti, l’importante è avere voglia di fare, passione per il made in Italy e tanta pazienza. I risultati arriveranno!

Cominciamo!

Dovrete trovare un’azienda che vi permetta di partecipare a dei corsi per Pastaio professionali che ci insegni a fare la pasta. Fresca, secca, senza glutine, biologica. Di ogni formato e tipologia.

Per quanto riguarda la parte burocratica trovate tutto su questo articolo che spiega come aprire un pastificio.

Una volta pensato alla formazione ed al locale dovrete cominciare a pensare alle macchine per pasta.

Potrete cominciare con:

  • Combinata pasta fresca per produrre pasta lunga, corta e ravioli
  • Macchine per gnocchi e chicche
  • Macchina per cappelletti tortellini agnolotti
  • Essiccatoio per pasta secca

Queste sono le macchine di cui dovrete disporre.

Per quanto riguarda la vendita della pasta fresca e le attrezzature:

  • Banco di vendita refrigerato
  • Forno a convenzione vapore
  • Frigorifero positivo per la conservazione
  • Cucina a Gas 4 fuochi
  • Tavolo Inox
  • Lavello Inox

Al giorno d’oggi su può partire con investimenti minimi di € 40.000 con un piccolo laboratorio di pasta artigianale.