Farro che passione!

0
715

Arriva la bella stagione e ristoranti e bar aggiornano i menú inserendo, sempre piú spesso, ricette a base di farro, solitamente insalate fredde.

Ma cos’è il farro?

Considerato la più antica tipologia di frumento coltivato, il farro, scientificamente chiamato Triticum, è un cereale che appartiene alla famiglia delle graminacee, e si trova sulle nostre tavole fin dal Neolitico.

La maggior parte del farro coltivato in Italia è rappresentata dal farro dicocco, o farro medio.

È un cereale ricco di vitamine e di sali minerali, ma povero di grassi, con un maggior contenuto proteico rispetto ad altre tipologie di frumento.

Più digeribile rispetto al grano duro e al grano tenero, non è comunque adatto per chi soffre di celiachia.

Indicato nelle diete, soprattutto se integrale, anche per il suo contenuto di fibre insolubili che favorisce la pulizia dell’intestino e la depurazione dell’organismo.

Ecco una ricetta facile e veloce per i vostri pasti leggeri: insalata di farro con verdure grigliate

Ingredienti per tre persone.

  • 200 grammi farro
  • 2 zucchine
  • 2 cipolle dolci
  • 1 melanzana
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 200 grammi pomodorini ciliegia
  • parmigiano reggiano a scaglie
  • basilico
  • olio d’oliva
  • sale

Preparazione

Sciacquare e lessare il farro per 30 minuti (o seguendo le indicazioni sulla confezione)

Dopo aver mondato le verdure, tagliatele a fette e cuocetele sulla piastra o abbrustolitele al grill e tagliatele delle dimensioni a piacere.

Frullare i pomodorini nel mixer con 5-6 foglie di basilico, sale e 4 cucchiai d’olio.

Mescolare insieme farro e verdure quindi condirle con la salsa. Decorare e completate con il grana a scaglie e qualche foglia di basilico fresco. Servire freddo.

Ovviamente le verdure possono variare a vostro gusto.