Le Famiglie dell’Amarone d’Arte.

0
1287

 

L’Amarone della Valpolicella è un vino dal colore rosso carico tendente eventualmente al granato con I’invecchiamento. Il profumo ricorda la frutta passita, il tabacco e le spezie, anche grazie alle muffe nobili createsi nel corso dell’appassimento. Il sapore di grande intensità con evidenti note di frutta passita, asciutto ma di molta morbidezza, con corpo pieno, caldo-corroborante e vigoroso; ha personalità forte e può superare i vent’anni di conservazione.

È un vino originale per storia, caratteristiche organolettiche, varietà autoctone, tecnica produttiva attraverso l’appassimento delle uve.

È oggi minacciato dall’eccessiva produzione, che non tiene conto delle zone vocate e si adegua ai minimi dei parametri di legge con un conseguente abbassamento della soglia qualitativa per rispondere ad azioni commerciali legate a logiche di basso prezzo, in canali distributivi di massa.

A tutto questo rispondono le Famiglie dell’Amarone d’Arte, sono 13: Allegrini, Begali, Brigaldara, Guerrieri Rizzardi, Masi, Musella, Speri, Tedeschi, Tenuta Sant’Antonio, Tommasi, Venturini, Zenato.

Sono tutte famiglie che fanno storicamente vino e hanno nel cuore l’Amarone, inteso come un nettare di qualità, raro, figlio di un sapere antico, custodiscono la tradizione di questo grande vino, mettendo a frutto il loro patrimonio di saperi consolidati nel tempo, e ne determinano il successo con l’impegno nella qualità e nell’innovazione e con la testimonianza sui mercati.

Queste cantine adottano un rigido regolamento volontario per mantenere elevate le nobili caratteristiche del prodotto

L’AMARONE D’ARTE (cit. dal loro Manifesto) è frutto delle conoscenze e del saper fare di produttori storici e dedicati, con solida tradizione e radicamento sul territorio.

L’Amarone d’Arte è prodotto con sensibilità artigianale e implica: scelta di vigneti altamente vocati, viticoltura di qualità, accurata selezione delle uve, lungo appassimento e adeguato invecchiamento in nobili legni.

Fino al 17 maggio queste famiglie porteranno l’Amarone a teatro: un programma di 10 concerti e spettacoli, al Teatro Ristori di Verona, associati ad altrettante produzioni enologiche d’eccellenza della Valpolicella. Il programma sul sito http://www.teatroristori.org/lamarone-va-teatro/