L’eccellenza Bauer agli appuntamenti fieristici agroalimentari italiani ed esteri dell’autunno

0
189

Si prospetta una stagione ricca di appuntamenti per Bauer, storica azienda trentina specializzata nella produzione di dadi da brodo e insaporitori. In programma per il mese di ottobre tre importanti eventi fieristici a carattere nazionale e internazionale per promuovere l’eccellenza dei prodotti Bauer.

Il primo appuntamento è previsto per il 2-4 ottobre a Longarone, in Veneto, in occasione della terza edizione di Expo Dolomiti – HoReCa: Fiera per l’ospitalità e la ristorazione in montagna. Un evento dedicato all’incontro tra albergatori, ristoratori delle Dolomiti e le aziende che riforniscono questo settore di beni e servizi. Un modo unico per scoprire un territorio fonte inesauribile di sapori e tradizioni.

Expo Dolomiti – HoReCa ci permetterà di sviluppare nuove opportunità di business con strutture alberghiere e della ristorazione. Coglieremo l’occasione per promuovere la qualità, versatilità e genuinità dei prodotti Bauer attraverso degustazioni e assaggi presso il nostro stand. Sarà un momento imperdibile per presentare e valorizzare le eccellenze Bauer, anche in vista delle Olimpiadi invernali di Milano – Cortina 2026.”, ha commentato Giovanna Flor, amministratore unico di Bauer.

Il 7 ottobre si aprirà il sipario, invece, su Anuga, la fiera leader mondiale per l’industria Food&Beverage, con sede a Colonia. L’importantissima kermesse dell’agroalimentare, strutturata in 10 saloni specializzati, accoglierà 7.500 espositori in arrivo da oltre 100 Paesi. Il focus della cinque giorni verterà sul tema “Sustainable Growth” concentrandosi in particolare sulle opportunità di una crescita che sia al contempo economica e sostenibile.

Quello della sostenibilità, intesa a 360°, è un tema particolarmente caro a Bauer, che ogni giorno promuove scelte green rispetto alle materie prime ed ai processi produttivi, così come iniziative per sensibilizzare gli adulti di domani. L’azienda trentina da sempre ha a cuore il benessere dei consumatori e del Pianeta e da sempre ricerca metodi innovativi per preservarlo. Per questo motivo propone prodotti certificati, realizzati con materie prime accuratamente selezionate e ottenuti tramite lavorazioni a ridotto impatto ambientale.

 
“Partecipiamo con entusiasmo alla fiera di Colonia, portando la nostra intera gamma di prodotti per contribuire a diffondere l’idea di come sia possibile conciliare la ricerca della qualità in tutte le fasi di produzione e la sostenibilità alimentare.”, ha dichiarato Monika Walch, International Sales Manager di Bauer.

Dal 22-24 ottobre sarà il turno della NatExpo di Parigi, la fiera internazionale dei prodotti biologici, organizzata da e per tutti gli stakeholder del mercato biologico. Da quasi 60 anni si conferma un grande evento per tutti gli attori del mercato che riunisce produttori, trasformatori, distributori e specialisti del settore a livello nazionale e internazionale.

Bauer, leader nella produzione di dadi e insaporitori biologici, presenzierà a NatExpo in collettiva con Trentino Sviluppo, per presentare i suoi dadi e granulari 100% biologici e certificati CSQA, garanzia di genuinità.

“La partecipazione a questo evento, così come ad Anuga, ci consentirà di consolidare il progetto di sviluppo dei mercati esteri, intrapreso nel giugno 2021”, ha concluso Monika Walch.  

Partecipare alle manifestazioni fieristiche rappresenta per Bauer un mezzo importante per entrare in contatto con nuovi potenziali distributori ai quali introdurre la bontà di prodotti unici che si distinguono per la naturalità. Una produzione che unisce innovazione e tradizione, nel segno dell’eccellenza.

Bauer parteciperà alle Fiere:

  • DOLOMITI HORECALongarone fiere – PADIGLIONE A2 – STAND IN CORSIA E – 2-3-4 OTTOBRE

  • ANUGA –  Koelnmesse a Colonia presso lo stand POLOBIO: pad. 05.1, stand D-068. – 7-8-9-10-11
    ottobre

  • NATEXPOParis-Nord Villepinte Exhibition Center –collettiva con TRENTINO SVILUPPO – HALL 6 stand M99 –  22-23-24 ottobre