Piccoli passi per grandi cambiamenti

0
1295

Care Amiche, buon pomeriggio e ben ritrovate nella mia adorata rubrica “La Tua Allegra Rinascita”.

Oggi voglio dedicare questo mio prezioso spazio ad alcune considerazioni e a lasciarvi qualche piccolo consiglio che è stato dato a me e che vorrei condividere con voi affinchè, anche voi, possiate rifletterci su, proprio come è successo a me.

Mi hanno insegnato che piccoli passi quotidiani portano a grandi cambiamenti, a grandi trasformazioni. Fisiche, mentali e spirituali. Siete pronte? Avete voglia? Si parte!

1- Decidi “cosa vuoi” e in “cosa credi”. Sai già cosa vuoi ottenere? Bene, prendi carta e penna e scrivilo. Fatto? Ora attacca il tuo bel post it colorato al frigorifero. Da questo momento in poi non ti rimane che pensare fortemente di poter ottenere proprio quella cosa che hai scritto, devi non smettere un momento di pensare che TU ce la possa fare.

2- Cerca e scova dentro te stessa le tue cattive abitudini.

3- Le hai trovate? Ottimo! Non ti resta che rimpiazzarle subito con abitudini più salutari.

E’ un gran bel lavorone quello che avete appena iniziato a fare. Fermarsi e guardarsi dentro non è cosa semplice, non è cosa da tutti. Perchè fa paura. Perchè è più facile raccontarsi mille scuse e andare oltre. Ma so che voi siete diverse! Se siete qui a leggere queste poche righe di una matta, dovrete essere per forza matte anche voi e quindi… benvenute nel mio club!

Bando a tutte queste parole. Qui abbiamo bisogno di azioni e allora, partiamo! A me piacerebbe che voi partiste proprio da dove ho iniziato io. Non mi resta, quindi, che passarvi i favolosi insegnamenti trasmessi dal mio angelo, Valeria. Quello che lei mi ha donato, con tanto amore e passione, non può e non deve rimanere solo mio. Credo che il mio miglior ringraziamento a lei possa avvenire condividendo con il maggior numero di persone possibile quello che lei ha dato a me.

Per star bene noi, sia fisicamente che mentalmente, abbiamo bisogno del nostro corpo. Il nostro corpo, ahimè, è uno solo e -per tanto- dobbiamo capire che è necessario trattarlo al meglio. Lo fai? No?! Non ti preoccupare, non lo facevo neanche io! Ma ora ti darò una piccola chiave e sono certa che anche tu inizierai a considerare l’idea che sia giunto il momento di farlo.

Lo sapevi che, tramite passaggi biologici ben specifici, il nostro organismo elimina con regolarità scorie e tossine che tendono ad accumularsi quotidianamente nei nostri tessuti? Numerose ricerche mediche hanno dimostrato che esistono tanti alimenti e diversi modelli nutrizionali che sono in grado di aiutare e stimolare il metabolismo a compiere quest’azione di pulizia. Questi alimenti e questi modelli nutrizionali vengono definiti “fasi detox”. Altro non è che adottare un’alimentazione naturale e sana. La durata ottimale di una fase detossificante è di sette giorni.

Alcune accortezze da tener presenti quando si decide di iniziare questo cambiamento:

  • Ridurre molto l’utilizzo del sala da cucina
  • Ridurre molto l’utilizzo di zucchero bianco.
  • Ridurre i dolci sia quelli che confezionati che quelli fatti con le vostre manine.
  • Evitare le bevande industriale gassate e dolci (ex. Succhi di frutta, aranciata, coca cola, …)

Assolutamente consentiti sono, invece, i frullati di frutta fresca di stagione fatti in casa. Sono, tra l’altro da preferire, in questa fase, agli estratti di frutta e verdura, perchè nei frullati si mantengono integre le fibre presenti nell’alimento scelto e le fibre, in questo momento, sono super preziose per noi!

Altra cosa molto importante e da non sottovalutare è il tipo di cottura che andremo a scegliere.

Quella ottimale è quella al vapore. Nettamente migliore rispetto alla cottura alla griglia o all’arrostitura. Molto buona è anche quella effettuata tramite pentola a pressione. Ricordatevi solo di non mettere grandi quantità d’acqua per non perdere i sali e altre sostanze preziose.

Il miglior condimento che potrete utilizzare è l’olio di oliva, da utilizzare a crudo, nella misura di tre cucchiaini al giorno.

Cosa importantissima, bevete almeno 1,5/2 lt di acqua al giorno. Non riuscite a bere così tanto? Be, esistono un sacco di escamotage per non bere il solito bicchiere d’acqua. Esistono tantissime tisane biologiche deliziose, meglio ancora se voleste non solo bere bene, ma metterci anche il cuore. Pensate a quanto sarebbe bello ed utile avere sul proprio balcone basilico, menta, rosmarino, alloro e tanto altro. Un pugno di queste erbe aromatiche in una bella tazza di acqua bollente ed il gioco è fatto! Ogni tisana potete aggiungere, inoltre, un pezzettino di zenzero o di curcuma, due ottimi depuranti che servono anche a stimolare il metabolismo.

Che desiderare di più? Ottimi anche tè verde e nero e orzo. Il caffè va, se non eliminato, quanto meno ridotto drasticamente. Potrà sembrarvi traumatico all’inizio, ma non lo sarà affatto… è tutta una questione mentale, fidatevi!

Ultima regola d’oro: cercate di rispettare con regolarità l’orario dei pasti e cercare di consumare la vostra cena almeno tre ore prima di andare a letto.

Non trovate anche voi che sia molto più facile di quanto non abbiate mai creduto?

Ma certo che si! Qui non si parla della mia obsoleta e solita dieta, qui si parla di mangiare e di farlo al meglio. Nessuna rinuncia e tanto buon umore, ecco a voi il segreto del mio successo.

Stay tuned…!

Facebook: Marta Dentici
Facebook: La Tua Allegra Rinascita
Instagram: marta_dentici