Pinova BIO Val Venosta, lo spettacolo della natura in una mela

0
384

La Val Venosta è un variopinto mosaico, fatto di tanti colorati tasselli che si intersecano tra loro alla perfezione. Un paradiso naturale dove flora e fauna costituiscono uno straordinario ecosistema.

Cinta da alte montagne, l’assolata valle accoglie una ricca biodiversità: alberi rigogliosi, insetti che danzano tra i fiori e mele succose e sgargianti.

L’assoluta bontà e bellezza delle Mele Val Venosta è il risultato diretto della collaborazione instauratasi tra i melicoltori della valle e i piccoli animali. I primi assicurano un’agricoltura naturale, rispettosa dell’habitat e i secondi li aiutano nel mantenere i meli in buona salute. Come? Gli agricoltori mettono a disposizione di ricci, uccelli e api dei graziosi alloggi, ottenendo in cambio l’eliminazione naturale dei parassiti.

Anche il clima, caratterizzato da numerose giornate di sole, aiuta le mele a maturare un gusto sopraffino. E nonostante le precipitazioni siano rare, i melicoltori garantiscono al terreno la giusta irrigazione, servendosi dell’acqua proveniente dai ghiacciai e dalle valli circostanti. Così facendo, evitano sprechi e compiono un ulteriore passo a favore del territorio.

Grazie a tutte queste condizioni, la Val Venosta è il luogo ideale per la produzione di ottime mele biologiche. Come la Pinova Bio, la mela dal gusto genuino e dall’invitante buccia bicolor.

Alla scoperta della Pinova Bio Val Venosta

L’aspetto

La Pinova Bio ha un portamento elegante, una forma quasi perfettamente simmetrica e un grazioso colore di base che sfuma dal verde al giallo dorato. Avvolta in un vistoso mantello tra l’arancione e il rosso, si distingue per l’intrigante aspetto bicolor. Sfumature che si intensificano ancor più via via che l’aggraziata mela matura al sole della Valle.

Il profumo e il sapore

Anche nel profumo, la Pinova Bio stupisce grazie al mix travolgente di fragranze. Sfumature fresche si combinano a note leggermente piccanti e ad aromi deliziosamente fruttati. Un connubio opera di Madre Natura che si è lasciata prendere la mano creando un capolavoro.

Al morso, si scope un equilibrio bilanciato di sapori: quello dolce fruttato-floreale che ricorda l’estate con note di mango, banana, pere e litchi e quello più acidulo. Un gusto che accarezza delicatamente il palato, lasciando il ricordo dei tropici in bocca.

La consistenza

La buccia piacevolmente spessa custodisce una polpa dalla granulazione molto fine. Mordendola si sprigiona una gradevole succosità, non eccessiva che consente di assaporare appieno ogni aroma. La buccia accompagna tutta la degustazione, prima di sciogliersi delicatamente in bocca.

L’identikit della Pinova Bio Val Venosta

Croccantezza: 4/5

Succosità: 4/5

Dolcezza: 3/5

Acidità: 4/5

Acquista la Pinova Bio Val Venosta su LaSaporeria.it