Pizza & Apple, in America un sodalizio particolare!

0
1580

L’Apple Campus ha aperto i battenti, molto si è detto e molto fatto, come di consueto l’azienda di Cupertino ha un’attenzione maniacale per i dettagli sia nei microscopici accessori dei suoi iPhone sia nella creazione del suo Campus da 12.000 dove nulla è lasciato al caso, compresi i contenitori della pizza.

Solo il meglio per i suoi dipendenti, anche se si tratta di pizza che deve essere sempre croccante e non diventare molliccia quando la si porta in ufficio. Così il vecchio cartone per la pizza diventa obsoleto ed Apple ha introdotto un nuovo cartone per la pizza, già coperto da brevetto sette anni fa.

Il contenitore, di forma circolare, è disegnato appositamente per evitare che la condensa interna renda molliccia la pizza: l’elevazione della pizza dal fondo e una serie di buchi sul coperchio permette infatti all’umidità di uscire sulla base di un ricircolo d’aria rigorosamente studiato.

A fare da consulente per il design del contenitore sarebbe stato Francesco Longoni, l’italiano a capo del team di ristorazione di Apple.