Prosciutto in crosta

0
1714

Pane e prosciutto è uno dei grandi classici della tradizione culinaria italiana.
E’ buono, genuino e piace sempre a tutti. Ma è uno snack così semplice da risultare a volte banale.
Come trasformare la gustosa merenda in qualcosa che possa sorprendere i nostri ospiti?
Vi proponiamo la ricetta del prosciutto in crosta, un trionfo di bontà profumata e croccante

Tempo: 1 ora e 30 minuti + 2 ore di riposo
Difficoltà: media
Porzioni: 8

Ingredienti
750 gr di farina
45 gr di lievito di birra
6 foglie di alloro
1 pezzo di prosciutto da 800 gr
sale
pepe in grani

Come si prepara

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia. Stemperate il lievito in 3,5 Dl di acqua tiepida e versatelo al centro della fontana. Salate leggermente e iniziate a impastare. Lavorate energicamente e a lungo il composto, fino a che non sarà liscio e omogeneo.

Formate una palla, infarinatela leggermente, copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare in un luogo tiepido per circa un’ora. Sgonfiate la pasta impastata e ancora brevemente e lasciatela riposare per un’altra ora, sempre coperta.

Sulla spianatoia infarinata stendete la pasta 1 cm di spessore. E, cospargetela con le foglie di alloro sminuzzate e con qualche grano di pepe prestato, quindi adagiate al centro della sfoglia al prosciutto.

Avvolgete completamente il prosciutto nella pasta, spennellando i lembi con acqua affinché aderiscano perfettamente.

Trasferite l’involto su una placca foderata di carta da forno e cuocere in forno già cardo a 180° circa per 15 minuti.

Abbassate la temperatura 160° lasciate cuocere per circa 50 minuti sfornate e servite il prosciutto tagliato in fette spesse.