Spaghetti con le polpette

0
1573

Il connubio cinema/cibo è assodato non esiste film dove non ci si sieda a tavola: tavolate sontuose come in “L’etá dell’innocenza” o semplici fast food dei film ambientanti nel quotidiano, anche nei lungometraggi la cucina la fa da padrona, ad esempio Ratatouille.

Ma uno dei piatti che probabilmente ha davvero conquistato il grande schermo sono gli spaghetti quasi onnipresenti: dal film di Totó “Miseria e Nobiltá” del 1954, passando per “Lilli e il Vagabondo” lungometraggio Disney dell’anno successivo dove i due cagnolini tubano davanti ad un piatto di spaghetti, sono arrivati a dare il nome ad un intero filone cinematografico, spaghetti-western, anche se qui si mangiavano piú che altro fagioli (1964 – 1978 circa), sempre gli spaghetti compaiono, ancora con le polpette, nel film d’animazione in computer grafica 3D “Piovono Polpette” del 2009.

E allora vediamo la ricetta di questo piatto che parte dalle pellicole del 1950 e arriva nel nuovo millennio! In realtá non è un piatto italiano ma pare abbia origine in America ai tempi delle prime emigrazioni di Italiani che fecero di necessitá virtú.

 

SPAGHETTI CON LE POLPETTE

Ingredienti per 4 persone

Per al pasta:

  • 350 gr di spaghetti,

Per le polpette

  • 600ml di passata di pomodoro,
  • 1/2 cipolla o 20 gr. di Scalogno
  • 300 gr di carne tritata (maiale e vitello) oppure 100 gr di carne di suino, 100 gr di Luganega, 80 gr di mortadella
  • 60 gr di parmigiano reggiano
  • 50 gr di pan grattato
  • 1 uovo
  • olio
  • sale
  • pepe,
  • aglio
  • prezzemolo tritato

Preparazione:

Preparate le polpette amalgamando la carne tritata (la carne scelta) con parmigiano, pan grattato, uovo, sale, pepe, aglio e prezzemolo. Formate delle palline piuttosto piccole e mettetele in frigo per circa mezz’ora.

Fate soffriggere la cipolla tritata e versate la passata portando a bollore. A questo punto aggiungete le polpette e lasciate sobbollire il sugo per circa 25/30 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta e una volta al dente, scolate e condite con sugo e polpette.