Zenzero, amico saporito!

0
1610

Lo zenzero è una pianta dalle molte virtú ed assumerne un po’ tutti i giorni è un vero toccasana.

Alle donne in gravidanza è consigliato per alleviare la nausea, in generale, tra le altre cose, favorisce la digestione, è un ottimo antinfiammatorio, abbassa il livello di colesterolo nel sangue, allevia i dolori muscolari, artritici e mestruali.

D’estate potete utilizzarlo grattugiato per insaporire i vostri piatti a base di verdura, per i piú golosi, invece, è imperdibile lo zenzero candito, che, calorie a parte, ha gli stessi effetti benefici dello zenzero fresco!

Eccovi una ricetta facile e veloce.

Ingredienti

  • 500 g di zenzero fresco e senza buccia
  • 500 g di zucchero di canna o semolato
  • 1,5 l Acqua

Preparazione

Lavate e pelate lo zenzero, quindi tagliatelo a fettine sottili, immergetele in abbondante acqua calda e fate bollire, coprite la pentola con un coperchio e continuate la cottura a fuoco lento per circa 40 minuti.

Scolatelo e rimettetelo in pentola con lo zucchero e acqua sufficiente a ricoprire il tutto.

Lasciate cuocere fino a quando le fettine di zenzero saranno trasparenti e il liquido risulterà sciropposo. Rimestate di tanto in tanto.

Quindi recuperate i pezzettini di zenzero, fateli asciugare e raffreddare su carta da forno e spolverateli con altro zucchero. Conservateli in un barattolo a chiusura ermetica.

 

Un consiglio: non buttate l’acqua della prima bollitura ma conservatela in frigo con due fettine di limone, otterrete un’ottima bevanda rinfrescante!