Pasta al pesto vegana

0
243

É un po’di tempo che non pubblichiamo ricette vegan, ma ecco qui una pasta vegan che richiama la piú antica tradizione italiana e mediterranea:
la pasta al pesto vegana!

Ingredienti per la pasta raw

  • 4 zucchine

Ingredienti per il pesto

  • 100 gr Basilico
  • 30 gr Pinoli
  • 2 spicchid’Aglio
  • 50 gr Tofu (al posto del grana)
  • 200 ml Olio extra vergine

Preparazione
L’utilizzo del mortaio rispetta sia la tradizione che l’ideologia vegana, ma potete anche procedere con il frullatore (in questo caso per non guastare il colore del basilico vi consigliamo di mettere le lame in freezer).
Pulite il basilico con carta da cucina inumidita, senza lavarlo.
Se usate il mortaio pestate gli ingredienti seguendo questo ordine: aglio, sale grosso, basilico, pinoli, tofu, con l’aggiunta graduale di olio d’oliva.
Se pensate di usare il frullatore, mettete le foglie di basilico, spezzettate a mano, nel bicchiere, aggiungete un filo d’olio, un pizzico di sale, l’aglio e il tofu sbriciolato, anche questo a mano.

Frullate fermandovi ogni tanto, appena inizia a formarsi la salsa aggiungete i pinoli e l’olio rimanente, fino ad ottenere una salsa omogenea e densa.
Dopo aver lavato e pulito le zucchine preparate gli spaghetti con il tempera verdure e condite.

Consiglio: se volete anche la classica spruzzata di parmigiano, clicca qui per la ricetta del parmigiano crudista