Amaro del Ciclista, un viaggio aromatico nel tempo.

0
36

Un Amaro che ha attraversato le generazioni, superato i confini del tempo. All’origine di Amaro del Ciclista vi è la distanza percorsa ogni giorno da Aldo per incontrare la bella Maria. A riceverlo dopo il lungo viaggio in bicicletta, il dolce sorriso dell’amata e un bicchierino di amaro offerto dal padre di lei. La romantica storia di Aldo e la ricetta dagli intensi sentori botanici sono state tramandate, mantenendo così viva la tradizione di Amaro del Ciclista.Giunto fino ai giorni nostri il sapore è ancora quello autentico di una volta, mentre l’arte produttiva, complessa e innovativa, evolve per esaltare ogni singola componente erbacea e i relativi principi aromatici. Dedicato a tutti coloro che, come Aldo, non rinunciano alle sensazioni forti, l’Amaro del Ciclista è un viaggio aromatico nel tempo.