Ciliegie Val Venosta, le ciliegie di alta montagna baciate dal sole.

0
377

Pochi paesaggi suscitano un fascino comparabile. La Val Venosta con la sua natura rigogliosa, i filari di meli che la percorrono e il sole a scaldarli è un vero angolo di paradiso. Da metà luglio ad agosto la Valle, celebre per le sue succose mele, accoglie nuove sfumature rosso scure tendenti al nero-violaceo. Le Ciliegie Val Venosta finalmente sono mature e pronte per meravigliare occhi e palato. Favorite da un microclima ideale, con 300 giorni di sole e una forte escursione termica tra giorno e notte, i preziosi frutti sono ancora più invitanti: compatti, succosi e brillanti secondo natura.

Cosa rende uniche le Ciliegie Val Venosta?

Simbolo dell’estate, le Ciliegie Val Venosta presentano un’incantevole silhouette tondeggiante o cuoriforme e custodiscono un dolce aroma, unico nel suo genere. Infatti, cullati da una leggera brezza e abbracciati dai caldi raggi del sole, i graziosi frutti maturano lentamente e hanno tutto il tempo di sviluppare un’incredibile dolcezza accompagnata da una piacevole punta di acidità. E poi sono ricche di vitamine e sostanze minerali, dunque buone, belle e anche salutari! L’habitat della valle è il luogo ideale perché le ciliegie crescano in tutto il loro splendore e maturino deliziose tonalità di sapori. L’altitudine di coltivazione, tra gli 800 e i 1300 metri di quota, contribuisce a conferire alle ciliegie un sapore ancora più intenso e una croccantezza impareggiabile.

Tra le principali varietà di ciliegie della Val Venosta risaltano la Regina, dal calibro superiore alla media e dal colore rosso scuro-marrone e la Kordia dalle sembianze di un piccolo cuore rosso.

Ottime da assaporare in purezza, queste delizie di alta montagna sono anche perfette per realizzare sfiziose ricette. Ad esempio? La Panna cotta al cocco con ciliegie speziate, un goloso dessert che unisce il gusto esotico del cocco e le note delicate della vaniglia alla dolcezza delle ciliegie della Valle, speziate con chiodi di garofano, cannella e sfumate dal rum. Un dolce al cucchiaio semplicemente irresistibile, buono in ogni occasione.

Baciate dal sole e coltivate con amore, le Ciliegie Val Venosta anche quest’anno portano con sé tutta la bellezza e i sapori dell’estate.