Dal Canada il bacon versione street food: Peameal Bacon

0
1079

Essere canadesi significa anche sapere che esistono due tipi di pancetta: una è quella che fa anche parte della tradizionale colazione inglese, l’altra è la succulenta Peameal Bacon lombata rosa tempestata di farina gialla, conosciuta dalla Terranova alla Colombia Britannica come Peameal Bacon.
Contrariamente alle imitazioni presentate come “pancette canadesi”, la vera Peameal Bacon non è affumicata ma disossata e arrotolata in fette abbastanza spesse, larghe circa mezzo centimetro; poi ricoperta con il grasso, messa in salamoia, infine spolverata con uno strato di farina gialla.
Questa carne una volta veniva unta ad un tritato di piselli gialli secchi (da qui il nome Peameal Bacon), ma la sua esatta origine rimane ancora sconosciuta.
Sebbene oggi venga spesso venduta cruda, la preparazione classica, che si può osservare nel mercato di San Lorenzo, a Toronto, prevede che sia fritta e messa all’interno di un fresco e tondo panino dolce.
A volte si aggiunge la mostarda, ma non è particolarmente amata dai tradizionalisti.
Alcune varianti sono la Peameal arrostita e grigliata a fette sul barbecue.
Magra, salata, dal corso soave leggermente balsamico, la difficilmente si secca:
la carne rimane costantemente umida e succosa.