Jack Daniel’s  in skate: il workshop di “Fomento” infiamma il Roma Bar Show 2024, il racconto di un’esperienza unica 

0
90

Jack Daniel’s grande protagonista al Roma Bar Show 2024 con una drink list speciale con Drink Kong, ma soprattutto con un workshop speciale realizzato in collaborazione con i ragazzi di “Fomento”. Gli appassionati del whisky più famoso al mondo hanno potuto realizzare con le loro mani un autentico skate ricavato dal leggo di una botte, un’occasione davvero unica. Anche noi di FoodPress abbiamo potuto partecipare all’ evento ed è stato davvero speciale.

Gli skateboard sono da sempre associati al mondo del drink, in particolare con Jack Daniels proprio per questo il workshop è un evento tra i più richiesti in assoluto al Roma Bar Show. Subito c’è stato spiegato come le tavole utilizzate sono state ricavate da delle botti di whisky, il che rende il legno particolare. Dopo di che viene marchiato a fuoco, ma a noi è stata consegnata una tavola con il logo stampato a laser, e può iniziare il processo di lavorazione.

Creare con le proprie mani uno skate, il video di un’esperienza da urlo

Si tratta di un’attività davvero molto divertente, ma da fare con la dovuta attenzione. Per prima cosa va forata la tavola dello skate con un macchinario di precisione, con quattro fori ad ognuna delle estremità. “Fate attenzione alle dita”, scherza il team di Fomento laboratorio di design di Roma di nome e di fatto perché creare uno skate con le proprie mani manda l’adrenalina davvero a mille. Il passaggio successivo è sicuramente un lavoro di fino, abbiamo infatti scartavetrato la tavola per togliere eventuali impurità del legno dopo i fori. Per dare il colore e dare risalto al logo abbiamo poi lucidato con l’opio. Dopo di che si è passato a montare fisicamente le rotelle con viti, bulloni e chiavi. Ora abbiamo la nostra tavola tutta per noi ed è stata davvero una figata pazzesca, fondamentali i ragazzi del team che ci hanno permesso anche di scoprire nozioni storiche sullo skate.

Quest’attività ci ha permesso di scoprire come davvero Jack Daniel’s sia un simbolo non solo del mondo drink, ma dell’intera cultura pop/underground. Lo skate sicuramente è uno dei gadget piu belli ed originali del bar show, a maggior ragione perché realizzato con le nostre mani. 

Il nostro sicuramente farà bella esposizione nel salotto di casa, a differenza dei grandi campioni di skate che hanno animato il piazzale del Palazzo dei Congressi sulla pista realizzata da Jack Daniel’s. 

Il nuovo Bonded Rye lanciato al Roma Bar Show 

Dopo tanta fatica ci siamo anche gustati un cocktail pazzesco, questo perché Jack Daniels oltre ad offrire il workshop ha anche lanciato il Bonded Rye, un Tennessee rye whiskey composto al 70% da segale, 18% di mais e il 12% di malto d’orzo, primo whiskey di segale della Distilleria Jack Daniels con la denominazione bottled-in-bond. Il tutto miscelato dai maestri del Drink Kong, 21esimo nella classifica mondiale dei migliori bar. Un evento davvero indimenticabile.