PINOVA VAL VENOSTA, tutta la freschezza della mela di alta montagna

0
150

Incontaminata e protetta dai massicci montuosi delle Alpi Venoste e dell’Ortles, la Val Venosta è il luogo ideale per la coltivazione di frutti dal sapore eccezionale. Sono i fiorenti meleti, che prosperano rigogliosi nella Valle, a regalare mele così incredibilmente profumate e croccanti.

La Val Venosta, situata tra i 500 e i 1000 metri nel cuore delle Alpi, coincide con la zona di coltivazione omogenea di mele più alta d’Europa. A questa altitudine, le montagne che la circondano impediscono l’avvicinamento di perturbazioni e consentono alle mele di crescere belle e sane sotto il sole splendente.

In questa regione alpina, le mele acquistano tutte le qualità tipiche dei frutti coltivati ad alta quota e, tra tutte le varietà, la Pinova Val Venosta si distingue per la sua inconfondibile bontà che porta con sé tutta la freschezza della brezza di montagna.

Alla scoperta della Pinova Val Venosta

L’aspetto

Chi si imbatte nella Mela Pinova è immediatamente attratto dalla sua forma simmetrica ed elegante, ma la sua unicità deriva dal colore: quello base che varia dal verde al giallo dorato e quello del mantello che fluttua dall’arancione al rosso. Il peculiare aspetto bicolore fa della Pinova, una mela singolare e riconoscibile tra tutte le varietà della Valle.

Il profumo e il sapore

Una nuova fruttuosità, creata dal mix di fragranze fresche unite a quelle più piccanti e intense, accompagna la degustazione della Pinova. Un’esperienza travolgente che conduce attraverso gli aromi naturali della Valle.

Dalle sfumature fruttate e floreali, che richiamano il mango, la banana, le pere e il litchi, le Mele Pinova meravigliano con la loro calda miscela di sapori che ricordano i Tropici. Morso dopo morso, il perfetto connubio tra dolcezza e acidità conquista e crea un incredibile contrasto di aromi.

La consistenza

La buccia spessa e croccante della Pinova custodisce una polpa dalla granulazione fine e dai colori brillanti, che oscillano tra il verde e il giallo chiaro e che evocano la natura lussureggiante e il sole brillante della Val Venosta.
Al morso, la polpa umida e non troppo succosa sprigiona tutti i suoi aromi e coinvolge in un’esperienza sensoriale senza eguali.

L’identikit della Pinova Val Venosta

Croccantezza: 4/5

Succosità: 4/5

Dolcezza: 3/5

Acidità: 4/5