Pizzburgh dedica una pizza alla città di Messina

0
175

MESSINA – Nasce la pizza dedicata alla città di Messina. Si chiama Gran Messina ed è il frutto della collaborazione tra PizzBurgh, la pizzeria di Mirko Iannello e Sara Madafferi sita nel cuore della città dello Stretto, in via Ettore Lombardo Pellegrino, e Francesco Arena, il pluripremiato fornaio messinese, titolare dell’omonimo panificio di via Tommaso Cannizzaro. La pizza a quattro mani verrà presentata alla stampa giovedì 11 aprile alle ore 20.30 nel corso di una serata in cui interverrà il sindaco della città metropolitana Federico Basile.

«Abbiamo organizzato questa serata per presentare la nostra offerta e in particolare la nuova pizza che entrerà in menu e che abbiamo dedicato alla città. Per me rappresenta un’enorme emozione presentare la pizza “Gran Messina” – spiega Mirko Iannello – che nasce in collaborazione con l’ambasciatore del gusto messinese, l’amico Francesco Arena che stimo moltissimo per il suo lavoro e per i risultati raggiunti nella sua brillante carriera. Lavoriamo insieme per tutelare e diffondere la cultura della pizza italiana e promuovere la nostra città».

«Con la pizza Gran Messina vogliamo dare lustro alla nostra città – ha commentato Francesco Arena – e sono felice di questa collaborazione perché Mirko è un ragazzo molto intraprendente che ha voglia di crescere e ha scommesso su questo mestiere in pieno lockdown e il tutto gli sta dando ragione. Vedere giovani che vogliono intraprendere questo lavoro un po’ pesante fa piacere. Sono onorato – continua Arena – che abbia scelto me per creare questa pizza. Mirko sa che io sono sempre aperto al dialogo con i ragazzi e mi piace aiutare chi ha voglia di crescere e portarsi avanti».

La pizza a quattro mani “Gran Messina” nasce da un impasto a lunga lievitazione, farcito con crema di tuma, datterino confit rosso e giallo per simboleggiare i colori della città, scarola fritta e acciughe fresche fritte.