Ricetta dado-Crema Bauer: Linguine con zucchine e calamari

0
66

Sapori del mare e… tanto altro

Un primo piatto dai sapori marittimi, arricchito da tutta la delicatezza e la leggerezza delle zucchine. La foodblogger Alice del Re, @panelibrienuvole, ci propone una ricetta a base di calamari, capace di soddisfare e deliziare anche i palati più esigenti. La bella figura è assicurata con questa pietanza, che scalderà i cuori di tutti i #pastalovers!

I sapori del piatto sono esaltati al meglio da dado-CREMA Vegetale Bauer, una purea di verdure tra le quali carote, cipolla e sedano, che aggiunge sfumature di naturalezza e bontà a queste linguine.

Il segreto di dado-CREMA Bauer? Una accurata selezione delle materie prime e una lenta lavorazione artigianale delle stesse.

Assaggiare per credere!

Ingredienti per 4 persone:

320 g di linguine

600 g di calamari puliti

circa 400 g di zucchine

12 fiori di zucca

2 cucchiaini di dado-CREMA Vegetale Bauer

1 limone

1 spicchio d’aglio

prezzemolo

olio extravergine di oliva

Procedimento:

Per cominciare, pulire i calamari: staccare le teste dalle sacche e rimuovere la parte degli occhi, mantenendo solamente i tentacoli sciacquati.

Quindi, rimuovere le interiora dalle sacche e la sottile penna di cartilagine. Sciacquare anche le sacche e in seguito tagliarle ad anelli.

A questo punto, rosolare anelli e tentacoli per 2 minuti in una padella antiaderente con un filo d’olio, poi spegnere e tenere da parte.

Ora mondare le zucchine e affettarle sottili. Quindi, saltarle per qualche minuto in una padella antiaderente capiente, con 2 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a metà.

Unire a questo punto il dado-CREMA, e mescolare facendo cuocere altri 2-3 minuti, fino al punto che le zucchine non inizino ad essere tenere. Eventualmente, ‘’aggiustare’’ di sale, rimuovere l’aglio e tenere da parte.

A questo punto, rimuovere il pistillo dai fiori di zucca e le foglioline alla base del fiore. Sciacquare delicatamente sotto acqua corrente e spezzettarli in due o tre falde.

Ora lessare le linguine in abbondante acqua leggermente salata. Scolarle ancora molto al dente, trasferendole direttamente nella padella con le zucchine con l’aiuto di una schiumarola, e successivamente mantecarle un paio di minuti aggiungendo via via un po’ di acqua di cottura.

Per concludere, verso la fine unite i calamari, i fiori di zucca e un po’ di scorza di limone grattugiata. Servire in tavola, completando con un trito di prezzemolo.

Buon appetito a tutti da Bauer!