Una ricetta gustosa: la torta bicolore crudista

0
1476

Come vi abbiamo accennato ieri seguire una dieta crudista non significa affatto rinunciare al gusto.

Eccovi quindi la ricetta per una torta bicolore, in questo caso fate solo attenzione al tempo richiesto per la preparazione: la frutta secca da mettere a mollo la sera prima e il tempo di riposo in frizzer (5 ore in totale).

Ingredienti per la base:

  • 180 g di nocciole sgusciate
  • 5 datteri grandi denocciolati
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Foderate con la cartaforno una tortiera a cerniera da 26 cm. Mettete nel mixer le nocciole, i datteri e il pizzico di sale e tritate il tutto finchè non avrete un impasto amalgamato e morbido. Versate il tutto sul fondo della tortiera e stendetela premendo bene con il retro di un cucchiaio per compattare la base. Riponete la tortiera in frigo mentre preparate le creme.

Ingredienti per le 2 creme:

  • 600 g di latte di riso
  • 300 g di mandorle
  • 170 g di nocciole sgusciate
  • 150 g di olio di cocco spremuto a freddo
  • 1 banana
  • 3 cucchiai di cacao crudo in polvere o di farina di carruba

Procedimento:

Mettete a bagno le mandorle e le nocciole la sera prima. Mentre la base riposa in frigorifero

Frullate il latte di riso, la frutta secca ammollata, l’olio di cocco e la banana fino ad ottenere una crema morbida e liscia e dividetela in due parti. Tenetene da parte 2 cucchiai per la decorazione.

Realizziamo la torta bicolore

Versate la prima metá della crema sulla base della torta e riponete la teglia in frizzer per circa 1 ora.

Aggiungete il cacao o la farina di carrube alla seconda parte della crema amalgamando bene.

Passata l’ora richiesta per indurire la prima crema aggiungete la crema al cacao alla torta, spianate la superficie e usate la crema bianca tenuta da parte per decorare a piacere aiutandovi con un sac à poche con un beccuccio stretto.

Riponete di nuovo la torta in frizzer per almeno 4 ore.