Ricette estive: tartare di tonno

0
1629

Il pesce crudo o marinato é da sempre presente nella dieta mediterranea, ecco quindi una ricetta prettamente estiva: la tartare di tonno.

Ingredienti per 6 persone

  • 500 grammi di filetto di tonno rosso
  • 30 grammi pinoli
  • 1 cucchiaio capperi
  • 1 cucchiaio uvetta / uva passa / uva sultanina / uva secca
  • 2 arance + 1 per la decorazione
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 10 grammi erba cipollina
  • q.b. olio di oliva extravergine

Preparazione della tartare di tonno

Saltate i pinoli in una padella antiaderente. Dopo averle lavate, grattugiate leggermente la scorza di 2 arance, quindi spremetele mettendo da parte il succo. Tagliate la terza arancia in fettine sottilissime per la decorazione finale.

Lasciandone a parte alcuni per la decorazione, tritate i pinoli con il mixer insieme ai capperi dissalati, la scorza delle arance, l’uvetta, metà dell’erba cipollina lavata, asciugata e sforbiciata. Irrorate il composto con il succo d’arancia e 3 cucchiai di olio quindi frullate ancora per pochi secondi.

Preparazione del tonno per la tartare

Innanzitutto assicuratevi di aver acquistato pesce abbattutto, in ogni caso, per sicurezza, congelartelo per 96 ore a -18 gradi e poi scongelatelo.

Quando sará nuovamente scongelato, tagliate il tonno in listelle e mettetelo in una terrina. Aggiungete il miscuglio aromatico, condendo il tutto con sale e pepe e mescolate con una forchetta perché si insaporisca in modo uniforme, e trasferite la tartare in frigorifero per pochi minuti.

Con un coppapasta componete la tartare e mettetela al centro di ogni piatto. Decorate la tartare al tonno con i pinoli tenuti da parte, l’erba cipollina rimasta, l’olio e una sottile fetta di arancia.