Ricette di fine ‘900 – Crostoni caldi agli asparagi

0
1238

Crostoni caldi agli asparagi – da “La Cucina Italiana” aprile 1983

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg di asparagi freschi (se possibile sottili)
  • 120 gr di latte
  • 50 gr di burro
  • 6 fette di pancarré
  • 6 sottilette
  • 1 cucchiaiata di Emental grattugiati
  • 1 cucchiaiata di Parmigiano grattugiati
  • 1 tuorlo d’uovo
  • farina bianca
  • sale
  • noce moscata

Pulite e raschiate gli asparagi, legateli a mazzo e metteteli in una pentola alta e stretta o utilizzate la pentola apposita e fateli cuocere in acqua salata che arrivi a metá altezza.

Cuoceteli per almeno 16 minuti, quindi fateli asciugare e intiepidire.

Imburrate una teglia e deponetevi le 6 fette di pancarré, su ognuna di esse posizionate una fetta di sottiletta. Prendete gli asparagi e , tagliandoli dalla parte del gambo, rendeteli tutti della stessa lunghezza delle fette di pancarré e distribuiteli sul formaggio, ben ravvicinati.

In una casseruola a parte afte sciogliere 20 gr di burro con 10 gr di farina, mescolate e versate a filo il latte bollente, facendo attenzione a non formare grumi, salate e aggiungete una grattata di noce moscata, portate ad ebollizione.

Togliete la simil besciamella cosí ottenuta e incorporatevi l’Emmental grattugiato e il tuorlo d’uovo mescolando bene.

Versate il composto sopra gli asparagi e cospargete con il parmigiano reggiano.

Mettete la teglia in forno giá caldo a 220 gradi per 8 – 10 minuti, se volete abbrustolire inserite il grill. Servite i crotoni ancora ben caldi.