Salsa Tahina

0
1653

La Salsa Tahina, o semplicemente Tahina, è chiamata anche burro o crema di sesamo, molto diffusa in Grecia, Turchia, Nord Africa e Vicino Oriente è un alimento derivato dai semi di sesamo bianco.

Simile al burro di arachidi, ma piú fluida e meno dolce, ha sapore di noci con nota tostata.

Non è certo un alimento dietetico, apporta ben 600 calorie ogni 100 gr, ma la presenza di vitamine E e B, calcio, magnesio, silicio, fosforo, zinco e ferro la rendono undicata in casi di esaurimento o durante le convalescenze.

Base per varie salse e condimenti, si trova in piatti salati (i falafel,

polpette di pasta di fave o ceci, usualmente accompagnando pomodori e cetrioli affettati, oppure per preparare l’hummus) cosí come in piatti dolci, unita a pistacchi e miele.

Si trova facilmente al supermercato ma se volete provare a prepararla a casa ecco una semplice ricetta:

  • 100 g di semi di sesamo
  • 30 ml di olio di semi di sesamo
  • 1 pizzico di sale.

Tostate i semini di sesamo in una padella per alcuni minuti a fiamma vivace e mescolando di continuo e facendo molta attenzione a non bruciarli.

Una volta tostati, frullateli con 3 cucchiai di olio di semi di sesamo, e una presina di sale.

Frullate fino ad ottenere una salsa omogenea e perfettamente amalgamata.