San Lorenzo con le stelle nel bicchiere!

0
881

La notte di San Lorenzo è alle porte, domani notte saremo tutti con il naso in sú a guardare lo sciame di meteore che incendierá il cielo estivo…ma perché non farlo con un bicchiere di vino in mano?

Anche quest’anno nelle piazze e nelle cantine italiane gli enoappassionati saranno protagonisti del brindisi più atteso dell’estate, Calici di Stelle, e potranno farlo in tutta Italia!

Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, l’associazione dei comuni vitivinicoli d’Italia, si uniscono per dare vita ad un evento che si sviluppa con una miriade di appuntamenti, dalla Val d’Aosta alla Sicilia.

Alcuni esempi?

In Toscana,

a San Gimignano si celebra nella notte di San Lorenzo il profondo legame che lega il centro urbano al territorio agricolo e al suo prodotto d’eccellenza, la Vernaccia di San Gimignano, il vino dei primati – il bianco toscano per antonomasia, autoctono e antichissimo, famoso nel mondo a partire dal XIII secolo, unico nel suo genere, prima denominazione italiana nel 1966 – con un programma ricco di eventi organizzati dall’Amministrazione Comunale e dal Consorzio della Denominazione San Gimignano.

Nel tardo pomeriggio si comincerá con con l’inaugurazione nella Torre Grossa del Palazzo Comunale del progetto Medioeval Vertigo, che per l’occasione sarà aperto fino alle ore 24, dove sarà possibile acquistare il calice per le degustazioni al costo di 10 euro.

Dalle ore 21 nella terrazza della Rocca verranno allestiti i banchi di assaggio di venti produttori che offriranno in degustazione la loro Vernaccia di San Gimignano docg e i loro vini rossi e rosati della denominazione San Gimignano doc.

E alle 21,30 sul palco della Rocca, all’interno del cassero, inizierà la 35° edizione del Premio Spazio d’Autore.

Siete in Sicilia?

A Castiglione Calici di Stelle é organizzato dal Comune con la collaborazione di numerose aziende vitivinicole, è l’evento più importante in questa cornice di iniziative, tanto da aver raggiunto le venti edizioni e presenze che annualmente superano le 10 mila persone.

Quest’anno a partire dalle ore 22, vi sarà un vero e proprio itinerario, tra vicoli e piazze, per andare a degustare e scoprire i vini delle oltre 30 aziende che hanno già aderito, attraversando il Borgo nei sui più suggestivi quartieri tra Piazza Lauria, Piazza Sant’Antonio, via Pantano dietro Castello, piazzetta San Pietro –terrazza nuova sala espositiva comunale,ecc.

Godrete di musica e vino, sapori e paesaggi per la lunga notte di Calici di Stelle dove ad allietare l’evento, in attesa dei tradizionali fuochi d’artificio, ci saranno vari gruppi jazz lungo l’itinerario nel centro storico.

Per questa edizione, il tema che rappresenterà il filo conduttore di Calici di Stelle 2017 sarà dedicato alla solidarietà in favore dei territori colpiti lo scorso anno dal terremoto, con una raccolta di fondi derivante dalla vendita di speciali calici serigrafati e realizzati per l’occasione.

Volete sapere se anche nella vostra regione potrete godere delle stelle cadenti sorseggiando il vostro vino preferito? Cliccate qui per tutte le informazioni!