Torniamo a parlare di Api

0
2116

Lasciando da parte la cera, che ha prevalentemente utilizzo farmaceutico esterno e cosmetico, un altro interessante prodotto delle api, dopo veleno e polline, è la pappa reale!

Sostanza gelatinosa bianco-giallognola secreta dalle api operaie nutrici, di etá compresa tra il 5’e il 14’giorno di vita, è alimento principale delle larve, alcune di esse riceveranno pappa reale solo fino a tre giorni di etá, per poi passare ad una mescolanza di miele e polline, per altre la pappa reale sará alimento esclusivo per tutta la vita, queste sono le api destinate a diventare api regina Per farsi un’idea della qualitá di questo prodotto si pensi solo che questa differenza di alimentazione fa si che le api operaie abbiano una vita di 45-90 giorni, le api regine di oltre cinque anni.

La pappa reale si produce utilizzando e orientando ai propri fini i naturali meccanismi biologici dell’alveare. Il procedimento consente di raccogliere solo pochi grammi di pappa reale, a fronte di lunghe ore di lavoro dell’apicoltore, da qui i costi considerevoli del prodotto. La raccolta dagli alveari avviene per raschiatura manuale effettuata con utensili non metallici o per suzione attraverso tubicini di vetro.

La pappa reale grezza è posta in contenitori di vetro sterili fino a che non raggiunge una quantità sufficiente per la lavorazione. Viene, quindi, filtrata per rimuovere le impurità e, poi, raffreddata in speciali contenitori o liofilizzata.

La pappa reale è presente in commercio fresca da conservare in frigorifero, oppure liofilizzata e proposta in vari formati: capsule, polvere, fiale.

I principali costituenti della pappa reale fresca sono acqua (57-70%), proteine (14-15%), zuccheri (12-13%), lipidi (3-4%) e minerali (2%). Delle sostanze proteiche, gran parte sono aminoacidi, di cui gli otto considerati indispensabili all’organismo umano.

Tra i minerali, in ordine decrescente di concentrazione, sono presenti potassio (nettamente prevalente), calcio, sodio, zinco, ferro, rame e manganese. Tra le vitamine, particolarmente abbondanti sono quelle del gruppo B, in particolare l’acido pantotenico (vitamina B5).

I benefici della pappa reale, salvo casi di allergia, sono in primo luogo nutritivi, energetici e metabolici. La pappa reale viene consigliata: come ricostituente, stimolante dell’appetito e del metabolismo, nei bimbi prematuri e negli anziani.