Un Mondo di Cibo e Colori, il mio!

Impariamo insieme a mangiare sano.

0
1216

Care Amiche, buongiorno e benvenute nella mia adorata rubrica nuova fiammante.

Grazie per essere qui, grazie per aver deciso di voler condividere insieme a me una piccola parte della vostra giornata. Il tempo è, senza dubbio, il bene più prezioso in questo mondo che corre veloce e, per tanto, non posso che esservene grata!

Bene, bando alle ciance. Muoio dalla voglia di raccontarvi chi sono e che cosa faccio.

Sono Marta, una matta bilancia di trentaquattro anni, mamma di Alessandro, detto il nano, e di Allegra, detta fagiolino. Fagiolino perchè, al momento, è ancora nel mio pancino, ma la ragazza è già bella tosta e si fa sentire a dovere. Sono follemente innamorata della vita e dell’amore. Il mio mondo è a colori e cerco di portarne sempre un tocco con me per poterlo regalare a chi mi circonda.

Adoro la cioccolata, le tisane calde, le gonne lunghe, osservare la luna ed i viaggi all’improvviso.

La mia vita, però, non è sempre stata così. Matta, son sempre stata matta, sia chiaro, ma nell’ultimo anno, forse, lo sono diventata ancora di più. Scherzo! Diciamo che il 2017 è stato un anno molto importante per me. E’ stato un anno di grandi cambiamenti fisici, mentali e spirituali. Uno stravolgimento pazzesco, una carica esplosiva, che mi ha regalato ancora maggior voglia di vivere e tanta curiosità. Vi starete domandando, ma cose le sarà mai successo? La risposta è semplice. Ho iniziato ad amarmi. Ho capito che dovevo volermi più bene. Ho capito che la persona più importante della mia vita: ero semplicemente io.

Ho iniziato quindi a curare alcuni piccoli, ma importanti dettagli e, nello specifico, la mia alimentazione. Fino a qualche tempo fa appartenevo al filone del “mangiare è secondario”, “ma davvero lo reputate tutti così importante?”. Ero quel genere di donna che non mangiava pasta perchè “fa ingrassare”, digiunava, saltava pranzi per dimagrire più rapidamente e perchè -spesso-, in realtà, troppo pigra e concentrata su altro per fare la spesa o cucinare qualcosa, qualsiasi cosa. La sera, mi capitava, di smangiucchiare al volo, magari in piedi, in cucina, oppure, di aprire una scatoletta qualsiasi e mangiarne il suo contenuto direttamente da li accovacciata sul divano. Finendo tardi al lavoro, il nano il più delle cene le consumava a casa dei miei genitori e così non avendo neanche quello stimolo che mi potesse portare a dire “se non vuoi farlo per te, almeno fallo per lui!” la mia alimentazione passava decisamente in secondo piano su tutto. Insomma, come potrete ben intendere, ho sempre avuto un pessimo rapporto con il cibo e con tutto ciò che lo circondava.

Con l’arrivo dell’estate, con l’arrivo magico di Allegra, con l’incontro su Facebook di una ragazza davvero speciale, Valeria, il mio angelo, un bel giorno, tutto è cambiato. Mi sono seduta ed ho cominciato a farmi un esame di coscienza per finire a dirmi che no, così proprio non stavo andando nella direzione giusta. Mi sentivo debole, priva di vitalità, spesso gonfia ed appesantita.

Iniziare a cambiare non è stato facile. Ma piccoli passi portano a grandi cambiamenti e guardate un po’ dove sono ora? Sono qui a condividere con chi lo vorrà consigli, ricette, idee, ispirazioni per una cucina sana e naturale. Non è pazzesco?

Com’è accaduto, vi starete domandando? Ed io ve lo racconterò nel prossimo post.

Per ora mi piacerebbe che anche voi, vi fermaste un attimo e portaste, per un momento, l’attenzione su voi stessi. Prendetevi del tempo per voi e provate a pensare a cosa non vada nelle vostre vite… inizieremo proprio da lì.

Stay tuned…!

Facebook: Marta Dentici
Facebook: La tua Allegra Rinascita
Instagram: marta_dentici