Wimbeldon, non solo tennis anche cibo, drink e soprattutto fragole!

0
1841

Il grande torneo inglese di tennis è ricco di tradizioni che comprendono un po’ tutto, dal dress code per gli spettatori, agli 8 millimetri dell’erba fino a cosa mangiare e cosa bere!

Se siete riusciti ad arrivare a Wimbledon in occasione del torneo e non volete fare infinite file ai vari punti di ristoro dovete sapere che è permesso (e assolutamente considerato chic) portarsi un cesto da pic nic,

ovviamente anche questo è sottoposto alle rigide regole del torneo: ne potete portare una a testa, deve essere usa e getta e di dimensioni massime di 40x30x30cm. Puó contenere una bottiglia di vino o due birre da 500 cl (da consumare rigorosamente entro le aree dedicate (impossibile portare bottiglie di vetro sugli spalti). A Wimbledon ci sono diversi negozi che si dedicano alla preparazione di cesti per l’occasione (The Lawn Bakery o Bayley & Sage).

Il Drink per eccellenza del torneo è il Pimm’s, ne vengono serviti circa 230.000 bicchieri durante la manifestazione.

Invece il dolce per eccellenza, presente fin dalla prima edizione, è “fragole con panna”!

I primi venditori di coppette all’interno dell’All England Club sono comparsi nel 1953 e la panna si è aggiunta intorno agli anni Settanta.

Vengono serviti circa 28.000 chili di fragole accompagnati da da 7.000 litri di panna fresca, litro piú litro meno. Il rapporto fragole/panna è stato addirittura studiato da uno scienziato alimentarista! Pare ci voglia un cucchiaio e mezzo di panna per ogni fragola e che vadano consumate entro 2 minuti e 50 secondi da quando vi vengono servite.

Per garantire il massimo della freschezza, le fragole, solo di prima scelta, vengono raccolte il giorno prima nelle fattorie del Kent e arrivano a destinazione, dove vengono ispezionate, la mattina alle 5.30.

Che seguitate rigidamente le regole di Wimbledon o che ci impieghiate qualche secondo in piú per gustare le vostre fragole, se siete sui prati del grande torneo a noi resta solo che augurarvi…buon divertimento!