Barraquito, un caffè dal sapore estivo!

0
1022

Non riuscite a rassegnarvi alla fine delle vacanza? Il tempo è brutto ma in fondo fa ancora caldo? Forse potete consolarvi con un Barraquito, la bevanda al caffè servita nei bar di Tenerife!
Una cosa su cui concordano tutti è il fatto che ogni isola ed ogni bar lo servono in maniera diversa, che “Barraco”, termine da cui deriva il nome di questa bevanda, fosse il nomignolo dell’inventore e che sia nato intorno alla metá del XX secolo a Santa Cruz (Tenerife).

Ecco allora la ricetta, o almeno una delle tante, infatti, il nostro, dato che tra gli ingredienti c’è il liquore è un Barraquito bautizzado!

Ingredienti

  • Caffè espresso
  • Latte condensato
  • Latte bollente
  • Scorza di limone
  • Cannella in polvere
  • Licor 43 (molti usano il Licor Tía María)

Preparazione

L’ideale è utilizzare un bicchiere alto, stretto e trasparente, per gustare il Barraquito anche con gli occhi, ammirando i vari strati.

Versate per primo un dito di latte condensato, quindi un dito di liquore e infine il caffè espresso.

Infine, completate il tutto con la schiuma di latte fino a riempire il bicchiere e spolverate con la cannella.

Tocco finale la scorzetta di limone: se avete paura che latte e limone possano non andare d’accordo potete prima sbollentare la scorzetta.