Il gelato vietato ai minori!

0
1818

La moda di quest’estate è il cocktail mangia & bevi: sempre piú gelaterie e sempre piú cocktail bar, se vendono anche il gelato, offrono un ibrido dei due prodotti.

Ed ecco che nel bicchiere o nello shaker alcuni ingredienti vengono sostituiti da palline di gelato che rendono il cocktail ancora piú sfizioso e lo rinfrescano senza annacquarlo come succede, invece, con i cubetti di ghiaccio.

Qualche esempio? L’Ice-Mojito, con il gelato al limone, il Banana Daiquiri che sostituisce il succo di banana con il gelato dello stesso gusto, Bellini e Rossini sostituiscono la frutta con, rispettivamente, gelato alla pesca e alla fragola, la Piña Colada con il gelato all’ananas o al cocco.

Le “trasformazioni” piú estreme si hanno con cocktail generalmente caldi, come l’Irish Coffee che diventa ottima bevanda estiva utilizzando il gelato al caffè al posto dell’espresso.

Ma c’è chi è andato oltre, come Felix Riederer, uno dei principali produttori tedeschi di Ice Cocktails o Frozen cocktails (vedi i video su Reuters.com o sul sito de “Il Secolo XIX”). A Berlino è stato lanciato ad inizio estate ed é giá diffusissimo, soprattutto tra i giovani, si tratta di ghiaccioli alcolici, contenenti l’11% di alcool e prodotti di giornata.