Spaghetti al pomodoro raw – ricetta  

2
1926

La ricetta della dieta mediterranea per eccellenza? La pasta con il pomodoro, eccovi la versione crudista!

Ingredienti per 4 persone

Pasta

  • 4 zucchine

Salsa di pomodori

  • 350 grammi di pomodori freschi maturi
  • 95 grammi di pomodori secchi al naturale
  • 3/4 di cucchiaio di uvetta sultanina
  • 45 grammi di carota tritata
  • 45 grammi di cipolla tritata
  • uno spicchio d’aglio piccolo
  • mezzo cucchiaio scarso di olio e.v. d’oliva
  • 1/4 di cucchiaino di peperoncino macinato
  • mezzo cucchiaino scarso di origano essiccato
  • 2 cucchiai scarsi di basilico fresco
  • 2 cucchiai scarsi di prezzemolo fresco

Parmigiano crudista

  • 140 grammi di noci del brasile
  • 1/4 di spicchio d’aglio tritato
  • 1/4 di cucchiaino di sale marino integrale
  • una macinata di pepe nero

Preparazione

Inziate preparando la salsa ai pomodori: mettete i pomodori nel frullatore o nel mixer e frullate riduncendoli in purè. Aggiungete l’uvetta e i pomorori secchi e lasciateli riposare 10 minuti. Passato questo tempo aggiungete tutto il resto tranne basilico e prezzemolo freschi e frullare fino ad ottenere una specie di passata grossa di pomodoro. Solo alla fine unite le aromatiche fresche spezzettate e frullate ancora qualche secondo per incorporarle al resto.

La pasta al pomodoro non è tale senza una spolverata di grana, potete ottenere un ottimo parmigiano crudista con grande semplicitá.
Mettete tutti gli ingredienti in un mixer o in un frullatore e frullate a scatti, fino ad ottenere un composto granuloso somigliante al parmigiano (non frullate troppo altrimenti la consistenza cambia). Se vi avanza si conserva in frigo per 2 settimane, ben chiuso in un contenitore ermetico: potete usarlo per insaporire qualsiasi piatto a base di verdure crude o cotte.

Ora lavate bene le zucchine ed ottenete gli spaghetti con un tempera-verdura, conditele con il sugo e finite con un bel cucchiaio di grana!

Buon appetito!

2 COMMENTS