Tisane…anticaldo!

0
667

Il rientro dalle vacanze fa venire voglia di riprendere le sane abitudini come, ad esempio, una tisana dopo cena ma il caldo che attanaglia ancora l’Italia non fa certo venire voglia di bevande calde e allora che fare? Ecco qui la ricetta per una tisana rinfrescante che stimola l’organismo ed é fatta apposta per essere gustata fredda!

Quello che vi proponiamo è un infuso di menta e rosmarino, da conservare in frigo, dissetante, rinfrescante e calmante.

Ingredienti

  • Mezzo litro d’acqua
  • 2 cimette di menta
  • 1 rametto di rosmarino

Preparazione

Mettere in una caraffa la menta ed il rosmarino, versarvi sopra l’acqua bollente, lasciare riposare almeno 3 minuti, filtrare e conservare in frigorifero.
ATTENZIONE: se portate ad ebollizione le foglie di menta anziché rilassanti avranno un effetto eccitante!

Effetti benefici

Gli effetti benefici della menta sono legati alla presenza di un olio essenziale, il mentolo, che agisce sul sistema nervoso donando calma e relax e lenendo le situazioni di stress e stanchezza, si rivela utile anche in caso di difficile digestione.
Il mentolo possiede anche proprietà antisettiche e antinfiammatorie e per questo viene anche usato per preparare colluttori per la bocca in caso di mal di denti e di gengive infiammate. Gli effetti sedativi della menta si rivelano anche efficaci per calmare disturbi intestinali, quali nausea e vomito, causati ad esempio dal mal di mare e dal mal d’auto.

Anche il rosmarino è prezioso per l’apparato digerente (è un ottimo rimedio contro il reflusso gastroesofageo e contro la digestione lenta) e come antiparassitario per l’apparato intestinale, inoltre, serve a lenire i dolori derivati da mal di testa, nevralgie, dolori reumatici e del nervo sciatico. A livello di benessere e bellezza serve a contrastare gli inestetismi della pelle come cellulite e smagliature, combattendo la ritenzione idrica.