Violette, fiori nel piatto…da dessert!

0
3468

Fin da bambina ho sempre adorato le violette caramellate, l’idea di mangiare una caramella che fosse un fiore e avesse quel meraviglioso colore mi ha sempre affascinata, quindi ho provato a cercare la ricetta delle violette caramellate.

La cosa piú complicata è trovare le violette in cittá, ma se fate una passeggiata nel bosco e arrivate a casa con un mazzetto di fiorellini viola…ecco come non dar loro il tempo di appassire!

Ingredienti:

  • Violette
  • Acqua
  • Zucchero semolato

Preparazione:

Lavate molto delicatamente le violette con il gambo, facendo attenzione a non rovinare il fiore, e fatele asciugare su un canovaccio.

Nel frattempo mettete lo zucchero in una casseruola con alcuni cucchiai d’acqua, mescolate continuamente a fuoco dolce e fate imbiondire lo zucchero, senza farlo caramellare (altrimenti non potrete piú utilizzarlo).

Preparate, intanto, dei fogli di carta oleata.

Quando lo zucchero avrá raggiunto la temperatura di 200 gradi, ma è ancora di colore chiaro, prendete le violette per lo stelo e tuffatele nello zucchero fuso tenendole per il gambo vicino al fiore per gestire al meglio la violetta caramellata, rigirale bene e poi depositale sulla carta oleata facendo in modo di mantenere la forma del fiore.

Lasciatele raffreddare e asciugare completamente, quindi tagliate i gambi.

Ora avete a disposizione delle bellissime (e buonissime) caramelle da mangiare con il caffè o da usare per guarnire i vostri dolci.